Consigli per un novizio..

Stanza dedicata alle carabine Molla/Pistone e Gas Ram dove poter chiedere info e consigli su uno specifico modello di Arma ad aria compressa

Moderatori: wasky, Danny, SILVER

mariani88
Nottolo
Nottolo
Messaggi: 5
Iscritto il: 20 giugno 2018, 20:44
Località: sardegna

Consigli per un novizio..

Messaggioda mariani88 » 21 giugno 2018, 21:46

Ciao a tutti.. sono nuovo del mondo delle AC e vorrei cambiare la mia Gamo Black Shadow IGT 4.5, sinceramente un pò deludente, per passare a un modello superiore..

Cerco qualcosa con queste caratteristiche :

- Springer.
- Budget max 600-700 euro.
- calibro 5.5.
- Full, possibilmente superiore ai 25j.
- Canna fissa, in quanto ho capito che la basculante prima o poi crea problemi, a prescindere dalla marca/qualità.

Naturalmente sono ben accette critiche e suggerimenti. sado:

Grazie a tutti!! drunk


Avatar utente
gilarmar
Vip Friend
Vip Friend
Messaggi: 2641
Iscritto il: 26 gennaio 2016, 16:50
Località: Alessandria
Località: Piemonte

Re: Consigli per un novizio..

Messaggioda gilarmar » 21 giugno 2018, 22:05

Beh! HW977, Diana D52. Io opterei per la Diana D52, perché mi piace il caricamento laterale, non ha paragone come sistema


Ciao Marcello -- Coltiva Linux, tanto Windows si pianta da solo
ImmagineImmagineImmagine
LINK: Loghi Firma Amici della ....LINK: Calcolatore balistico
Avatar utente
gilarmar
Vip Friend
Vip Friend
Messaggi: 2641
Iscritto il: 26 gennaio 2016, 16:50
Località: Alessandria
Località: Piemonte

Re: Consigli per un novizio..

Messaggioda gilarmar » 21 giugno 2018, 22:05

Beh! HW977, Diana D52. Io opterei per la Diana D52, perché mi piace il caricamento laterale, non ha paragone come sistema


Ciao Marcello -- Coltiva Linux, tanto Windows si pianta da solo
ImmagineImmagineImmagine
LINK: Loghi Firma Amici della ....LINK: Calcolatore balistico
Avatar utente
gilarmar
Vip Friend
Vip Friend
Messaggi: 2641
Iscritto il: 26 gennaio 2016, 16:50
Località: Alessandria
Località: Piemonte

Re: Consigli per un novizio..

Messaggioda gilarmar » 22 giugno 2018, 8:40

Pensa che essendo un Norconista convinto e soffrendo di masochismo di darei questo consiglio, prendi una Norconia QB88F, simile alla Diana D52 (la D sta per full in Germania), e con €200/250, puoi divertirti, poi con un buon kit per renderla una regina, spendendo ancora €200 e vedrai che non te ne pentirai. Non do se però c'è in 5.5mm, come anche la Diana, però ricorda che il 4.5mm da il massimo con potenze non superiori ai 16J, max 22J, oltre ci vuole appunto un 5.5mm


Ciao Marcello -- Coltiva Linux, tanto Windows si pianta da solo
ImmagineImmagineImmagine
LINK: Loghi Firma Amici della ....LINK: Calcolatore balistico
Avatar utente
maxi_977
Vip Friend
Vip Friend
Messaggi: 1591
Iscritto il: 13 ottobre 2005, 17:26
Località: Torgiano

Re: Consigli per un novizio..

Messaggioda maxi_977 » 22 giugno 2018, 9:28

mariani88 ha scritto:Cerco qualcosa con queste caratteristiche

Ciao Mariani, vedo che non sei un novizio... ma se posso permetetrmi una dissertazione... :-)

- Full, possibilmente superiore ai 25j.
bella energetica :-)

- Springer.
Ok forse meglio Gas-ram o Nitro piston per le energie che vorresti

- Budget max 600-700 euro.
si probabilmente ci si rientra anche con l'ottica, (per la sola carabina in caso di Gas-RAM)

- calibro 5.5.

se l'energia rimane quella, diventa quasi obbligatorio, ma se devi bucare carta meglio sarebbe un 4,5mm anche a condizione di scendere un po' con l'energia (che se rimane elevata potrebbe creare problemi), pero` valuta che con il 4,5 oltree al tiro piu` teso (minori correzioni alle lunghe distanze), hai piu` scelta tra i pellet e quindi aumenta la possibilita` di trovare il pallino giusto per la tua canna... con i 5,5 si operi un compromesso con quel che si trova.

- Canna fissa, in quanto ho capito che la basculante prima o poi crea problemi, a prescindere dalla marca/qualità.
Non direi, se la costruzione e` accurata e ben dimensionata non hai nulla da temere dalla bascula, l'unica limitazione sta nella lunghezza dell'ottica da impiegare, ma al caricamento, specie con molle strapotenti si fanno sentire meno delle underlever o delle sidelever, in soldoni stancano meno il braccio e si ha piu` autonomia... poi se magari sei un giovanottone allenato puoi anche ignorare tutto cio`.

Naturalmente sono ben accette critiche e suggerimenti.
Se posso permettermi valuta alla fine il peso in ordine di marcia, perche anche quello conta, le carabine a.c. hanno piu` "ferro" di quelle da fuoco ed alla fine della sessione si fanno sentire.

buona scelta quindi... :-)

max


non c'e` mai stata, come c'e` oggi, tanta gente che scrive e cosi` poca che legge.
Avatar utente
franz62
Vip User
Vip User
Messaggi: 308
Iscritto il: 29 agosto 2016, 15:36
Località: Taranto

Re: Consigli per un novizio..

Messaggioda franz62 » 22 giugno 2018, 11:06

Secondo me stai parlando di queste:

http://www.hatsan.com.tr/en_under_lever_air_rifles.html

Io sono entusiasta di hatsan puoi ordinarla in versione gas-ram che loro chiamano vortex e arrivi agevolmente alla potenza che hai richiesto.

Ciao


Avatar utente
franz62
Vip User
Vip User
Messaggi: 308
Iscritto il: 29 agosto 2016, 15:36
Località: Taranto

Re: Consigli per un novizio..

Messaggioda franz62 » 22 giugno 2018, 11:09

doppio post scusate


Avatar utente
gilarmar
Vip Friend
Vip Friend
Messaggi: 2641
Iscritto il: 26 gennaio 2016, 16:50
Località: Alessandria
Località: Piemonte

Re: Consigli per un novizio..

Messaggioda gilarmar » 22 giugno 2018, 11:20

Scusa, ma non hai optato ora per una PCP BullpUp?


Ciao Marcello -- Coltiva Linux, tanto Windows si pianta da solo
ImmagineImmagineImmagine
LINK: Loghi Firma Amici della ....LINK: Calcolatore balistico
Avatar utente
franz62
Vip User
Vip User
Messaggi: 308
Iscritto il: 29 agosto 2016, 15:36
Località: Taranto

Re: Consigli per un novizio..

Messaggioda franz62 » 22 giugno 2018, 16:44

gilarmar ha scritto:Scusa, ma non hai optato ora per una PCP BullpUp?


Se la domanda è rivolta a me, la risposta è no.
adesso ho una hatsan25 trasformata in carabinetta, una hatsan33 che è quella che uso sempre
e una hatsan125 che è spettacolare come carabina ma è troppo pesante e lunga per il mio fisico
la uso solo da mio suocero ogni tanto per tirare a distanze un po piu' lunghe con appoggio anteriore.


Ciao


Avatar utente
gilarmar
Vip Friend
Vip Friend
Messaggi: 2641
Iscritto il: 26 gennaio 2016, 16:50
Località: Alessandria
Località: Piemonte

Re: Consigli per un novizio..

Messaggioda gilarmar » 22 giugno 2018, 19:51

No era per mariani88 la domanda, ma era più una affermazione che una domanda


Ciao Marcello -- Coltiva Linux, tanto Windows si pianta da solo
ImmagineImmagineImmagine
LINK: Loghi Firma Amici della ....LINK: Calcolatore balistico
Avatar utente
franz62
Vip User
Vip User
Messaggi: 308
Iscritto il: 29 agosto 2016, 15:36
Località: Taranto

Re: Consigli per un novizio..

Messaggioda franz62 » 22 giugno 2018, 21:46

OK :sorriso: :sorriso: :sorriso:


mariani88
Nottolo
Nottolo
Messaggi: 5
Iscritto il: 20 giugno 2018, 20:44
Località: sardegna

Re: Consigli per un novizio..

Messaggioda mariani88 » 22 giugno 2018, 22:22

Grazie a tutti delle risposte!!

Allora :
- Non ho ancora pensato alle PCP, o gas ram che si voglia, in quanto mi danno l'impressione di essere più "complicate", meno gestibili e
con costi di gestione superiori rispetto alle springer. O almeno per me che so a malapena tirare il grilletto :fuck Correggetemi se sbaglio!!
- Ho ristretto la rosa a diana 52 e weihrach hw977 alla fin fine, solo che :

HW977 1) MI lascia molto perplesso la mancanza delle mire metalliche.. io le trovo indispensabili, non so voi!
2) La "poca" potenza di questo modello potrebbe causarmi problemi col 5.5. quindi?

Diana 52 1) Anche questo modello rovina le ottiche?
2) Come qualità costruttiva è molto inferiore alle Weihrauch? (o così dicono...)

Perdonate le paranoie... ma visto che sono molto ignorante in materia e sono in ballo non pochi soldini ( per me :mrgreen: ) ci tengo a essere il più
consigliato possibile .

Grazie di nuovo a tutti!!


Avatar utente
franz62
Vip User
Vip User
Messaggi: 308
Iscritto il: 29 agosto 2016, 15:36
Località: Taranto

Re: Consigli per un novizio..

Messaggioda franz62 » 23 giugno 2018, 10:32

PCP e Gas-Ram sono due cose diverse

PCP è un arma con gas precompresso per capirci ha una bombola tipo subacqua pero' in miniatura che ti permette di tirare un cero numero di piombini per poi essere ricaricata o con una pompa o una bombola da sub appunto o un compressore.

Gas ram sono dei pistoni riempiti con azoto fino a 200Atm che sostituiscono la molla Per capirci assomigliano ai pistoni che servono ad alzare i cofani delle macchine pero' con molta ma molta piu' potenza e velocita' di rilascio.

Pro assenza totale di vibrazioni durante la fase di rilascio del pistone, contro i costi una molla da 20 a 35€ un pistone a gas da 60 a 95 / 100€ e oltre
in base alla lunghezza del asta movibile e al tipo, se in acciaio inox o acciaio teflonato, quest'ultimo costa un po meno ha e bisogno di meno manutenzione pero' quando la teflonatura si consuma esce olio e gas e ciao.
Quelli in acciaio inox bisogna ogni tanto mettere un po di vasellina sul asse per lubrificarlo esternamente ma dura molto di piu' secondo le aziende parliamo da 150.000 rilasci medi del primo al milione e oltre del secondo tipo


Ciao


mariani88
Nottolo
Nottolo
Messaggi: 5
Iscritto il: 20 giugno 2018, 20:44
Località: sardegna

Re: Consigli per un novizio..

Messaggioda mariani88 » 23 giugno 2018, 10:40

franz62 ha scritto:PCP e Gas-Ram sono due cose diverse

PCP è un arma con gas precompresso per capirci ha una bombola tipo subacqua pero' in miniatura che ti permette di tirare un cero numero di piombini per poi essere ricaricata o con una pompa o una bombola da sub appunto o un compressore.

Gas ram sono dei pistoni riempiti con azoto fino a 200Atm che sostituiscono la molla Per capirci assomigliano ai pistoni che servono ad alzare i cofani delle macchine pero' con molta ma molta piu' potenza e velocita' di rilascio.

Pro assenza totale di vibrazioni durante la fase di rilascio del pistone, contro i costi una molla da 20 a 35€ un pistone a gas da 60 a 95 / 100€ e oltre
in base alla lunghezza del asta movibile e al tipo, se in acciaio inox o acciaio teflonato, quest'ultimo costa un po meno ha e bisogno di meno manutenzione pero' quando la teflonatura si consuma esce olio e gas e ciao.
Quelli in acciaio inox bisogna ogni tanto mettere un po di vasellina sul asse per lubrificarlo esternamente ma dura molto di piu' secondo le aziende parliamo da 150.000 rilasci medi del primo al milione e oltre del secondo tipo


Ciao


Ciao Franz, grazie della precisazione.

Ne approfitto per chiederti un'altra cosa:
Sulle pcp con caricatori da diversi colpi, si perde un poco di potenza dopo ogni singolo tiro?

Quindi la tecnologia IGT è sullo stesso principio gas-ram?


Avatar utente
franz62
Vip User
Vip User
Messaggi: 308
Iscritto il: 29 agosto 2016, 15:36
Località: Taranto

Re: Consigli per un novizio..

Messaggioda franz62 » 23 giugno 2018, 11:47

mariani88 ha scritto:
Ciao Franz, grazie della precisazione.

Ne approfitto per chiederti un'altra cosa:
Sulle pcp con caricatori da diversi colpi, si perde un poco di potenza dopo ogni singolo tiro?

Quindi la tecnologia IGT è sullo stesso principio gas-ram?

Sui pistoni a gas ti posso essere utile poiche li uso per il mio lavoro.
Per quanto riguarda i PCP non vorrei sbagliarmi non ne possiedo.
Pero' leggendo i vari post mi sono reso conto che al interno del serbatoio c'è un riduttore di pressione che serve proprio a rendere i tiri costanti.
In base alla potenza della carabina, esempio un fucile da 40j riesce a tirare 20 colpi con la stessa velocità, lo stesso fucile regolato a 16j tira forse 50 colpi, sempre lo stesso fucile depotenziato ne tira oltre 100 di colpi per poi essere ricaricati.


Quindi la tecnologia IGT è sullo stesso principio gas-ram? Diversi nomi per la stessa cosa.

Ciao


Avatar utente
gilarmar
Vip Friend
Vip Friend
Messaggi: 2641
Iscritto il: 26 gennaio 2016, 16:50
Località: Alessandria
Località: Piemonte

Re: Consigli per un novizio..

Messaggioda gilarmar » 23 giugno 2018, 12:05

Il riduttore non é presente outbox su moltissime carabine. Le carabine con questo accessorio superano sempre almeno €800/900. Normalmente uno o installa in aftermarket


Ciao Marcello -- Coltiva Linux, tanto Windows si pianta da solo
ImmagineImmagineImmagine
LINK: Loghi Firma Amici della ....LINK: Calcolatore balistico
Avatar utente
franz62
Vip User
Vip User
Messaggi: 308
Iscritto il: 29 agosto 2016, 15:36
Località: Taranto

Re: Consigli per un novizio..

Messaggioda franz62 » 23 giugno 2018, 15:03

Meno male che l'ho detto in anticipo, temevo di dire baggianate.


Ciao


Avatar utente
maxi_977
Vip Friend
Vip Friend
Messaggi: 1591
Iscritto il: 13 ottobre 2005, 17:26
Località: Torgiano

Re: Consigli per un novizio..

Messaggioda maxi_977 » 23 giugno 2018, 22:29

franz62 ha scritto:Gas ram sono dei pistoni riempiti con azoto fino a 200Atm Per capirci assomigliano ai pistoni che servono ad alzare i cofani delle macchine pero' con molta ma molta piu' potenza e velocita' di rilascio.


Se franz permette mi appoggio al suo post per fare una precisazione.

Gas Ram e` un brevetto Theoben per un sistema di molla ad aria, completamente smontabile e manutenibile dall'utente finale stesso, quindi costruttivamente diverso dai pistoni ad azoto che sono sigillati, anche se nella accezione comune vengono anche loro chiamati Gas Ram.

Gas_Ram.jpg


Come si puo` vedere dall'esploso della HW 900 (che monta di questo dsipositivo) esso e` costituito dal pistone vero e proprio (rosso) che e` privo del codolo, perche` esso stesso scorre su una guida cilindrica cava (azzurra) , che porta all'estrmita` posteriore i fori per il montaggio meccanico all'azione ed per la valvolina attraverso la quale si precarica aria con una pompa stile sub.

al suo interno scorre una masserella (verde) in metallo che muovendosi con ritardo, credo compensi il rilevamento, della canna.
naturalmente per garantirne la tenuta ci sono una serie di guarnizioni O-ring che sono sottoposte ad un duro lavoro ed e` questo il motivo che devono essere lubrificate con uno speciale prodotto, pena l'usura quasi istantanea delle guarnizioni, prodotto che non ha equivalenti sul mercato e nonostante si chiami Molykote 33M, nulla ha a che fare con il ben conosciuto ed usato bisolfuro di molibdeno.

Tra l'altro e` abbastanza costoso e fino ad una decina di anni fa era venduto solo in confezioni da 1kg e serviva un mutuo per il suo acquisto, tanto che su uno dei primi forum, fu proposta un gruppo di acquisto con conseguente divisione, al quale aderii anche se non avevo ancora la HW900 ma solo l'intenzione :-)

Oggi anche su Ebay lo si puo` trovare https://www.ebay.it/itm/MOLYKOTE-33-Med ... 2719784354

Devo dire che anche se non ho preso poi la Gas Ram questo grasso mi e` venuto utile in piu' occasioni, soprattutto per la lubrificazione di plastiche in rotazione o strisciamento.

Tornando al brevetto Theoben, costo maggiore a parte, ha un vantaggio fondamentale sul pistone ad azoto, perche e` tarabile e/o ripristinabile, grazie al precaricamento ad aria, quindi dai 26-28J, limite oltre il quale si bruciano le guarnizioni, si riesce a scendere a valori meno esasperati con reazioni decisamente addolcite.

http://www.armasdear.com.br/aa/viewtopi ... =9&t=14162
questo e` un link dove mettono a nudo sia la HW 900 che il suo Gas Ram

Ravanando in giro per la rete mi sono imbattuto in questo sito
http://www.airgunbuyer.com/Showproducts ... Gas%20Rams
dove a ben vedere, vendono dei pistoni ad azoto, marcati Theoben :shock:

Forse la Theoben ora vende conversioni a pistone sigillato per carabine a molla, ovviamente dove questo e` permesso... che dire forse e` qui che nasce la generalizzazione nell'uso del Gas Ram... ed alla luce di tutto cio` questo articoletto sarebbe quasi inutile.

Spero almeno di non avevrvi annoiato... :sorriso:

ciao max
Non hai i permessi necessari per visualizzare i file allegati in questo messaggio.


non c'e` mai stata, come c'e` oggi, tanta gente che scrive e cosi` poca che legge.
Avatar utente
franz62
Vip User
Vip User
Messaggi: 308
Iscritto il: 29 agosto 2016, 15:36
Località: Taranto

Re: Consigli per un novizio..

Messaggioda franz62 » 24 giugno 2018, 7:57

http://www.airgunbuyer.com/Showproducts ... Gas%20Rams
Come vedi questi hanno l'astina di scorrimento nera quindi teflonata, dopo un po di rilasci almeno 100.000 si togliebil teflon e perde potenza.

Quelli che uso io, sono della special spring loro dicono fino a 2.000.000 di rilasci credo rilasci lenti tranquilli messi in una carabina sinceramente non so quanto durano.

Ciao

Inviato dal mio Y6 Max utilizzando Tapatalk


mariani88
Nottolo
Nottolo
Messaggi: 5
Iscritto il: 20 giugno 2018, 20:44
Località: sardegna

Re: Consigli per un novizio..

Messaggioda mariani88 » 24 giugno 2018, 10:19

maxi_977 ha scritto:
franz62 ha scritto:Gas ram sono dei pistoni riempiti con azoto fino a 200Atm Per capirci assomigliano ai pistoni che servono ad alzare i cofani delle macchine pero' con molta ma molta piu' potenza e velocita' di rilascio.


Se franz permette mi appoggio al suo post per fare una precisazione.

Gas Ram e` un brevetto Theoben per un sistema di molla ad aria, completamente smontabile e manutenibile dall'utente finale stesso, quindi costruttivamente diverso dai pistoni ad azoto che sono sigillati, anche se nella accezione comune vengono anche loro chiamati Gas Ram.

Gas_Ram.jpg


Come si puo` vedere dall'esploso della HW 900 (che monta di questo dsipositivo) esso e` costituito dal pistone vero e proprio (rosso) che e` privo del codolo, perche` esso stesso scorre su una guida cilindrica cava (azzurra) , che porta all'estrmita` posteriore i fori per il montaggio meccanico all'azione ed per la valvolina attraverso la quale si precarica aria con una pompa stile sub.

al suo interno scorre una masserella (verde) in metallo che muovendosi con ritardo, credo compensi il rilevamento, della canna.
naturalmente per garantirne la tenuta ci sono una serie di guarnizioni O-ring che sono sottoposte ad un duro lavoro ed e` questo il motivo che devono essere lubrificate con uno speciale prodotto, pena l'usura quasi istantanea delle guarnizioni, prodotto che non ha equivalenti sul mercato e nonostante si chiami Molykote 33M, nulla ha a che fare con il ben conosciuto ed usato bisolfuro di molibdeno.

Tra l'altro e` abbastanza costoso e fino ad una decina di anni fa era venduto solo in confezioni da 1kg e serviva un mutuo per il suo acquisto, tanto che su uno dei primi forum, fu proposta un gruppo di acquisto con conseguente divisione, al quale aderii anche se non avevo ancora la HW900 ma solo l'intenzione :-)

Oggi anche su Ebay lo si puo` trovare https://www.ebay.it/itm/MOLYKOTE-33-Med ... 2719784354

Devo dire che anche se non ho preso poi la Gas Ram questo grasso mi e` venuto utile in piu' occasioni, soprattutto per la lubrificazione di plastiche in rotazione o strisciamento.

Tornando al brevetto Theoben, costo maggiore a parte, ha un vantaggio fondamentale sul pistone ad azoto, perche e` tarabile e/o ripristinabile, grazie al precaricamento ad aria, quindi dai 26-28J, limite oltre il quale si bruciano le guarnizioni, si riesce a scendere a valori meno esasperati con reazioni decisamente addolcite.

http://www.armasdear.com.br/aa/viewtopi ... =9&t=14162
questo e` un link dove mettono a nudo sia la HW 900 che il suo Gas Ram

Ravanando in giro per la rete mi sono imbattuto in questo sito
http://www.airgunbuyer.com/Showproducts ... Gas%20Rams
dove a ben vedere, vendono dei pistoni ad azoto, marcati Theoben :shock:

Forse la Theoben ora vende conversioni a pistone sigillato per carabine a molla, ovviamente dove questo e` permesso... che dire forse e` qui che nasce la generalizzazione nell'uso del Gas Ram... ed alla luce di tutto cio` questo articoletto sarebbe quasi inutile.

Spero almeno di non avevrvi annoiato... :sorriso:

ciao max

Assolutamente no, grazie delle info!



Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 4 ospiti