GAMO CF-SF polimeri VS WEIHRAUCH HW77T polimeri

Stanza dedicata alle carabine Molla/Pistone e Gas Ram dove poter chiedere info e consigli su uno specifico modello di Arma ad aria compressa

Moderatori: wasky, Danny, SILVER

LAPACA
Nottolo
Nottolo
Messaggi: 41
Iscritto il: 31 agosto 2018, 6:08
Località: Cuneo

GAMO CF-SF polimeri VS WEIHRAUCH HW77T polimeri

Messaggioda LAPACA » 3 ottobre 2018, 18:05

Ciao,
oggi ho ritirato una HW77T Total Black normale non K.
Farà compagnia alla Gamo CF-SF che della quale non sono scontento.

Provata a 35/40 mt. quasi, appena arrivato, centra dove miro, senza ottica…
Delle cose non mi convincono sulle HW, altre sulla Gamo.
Un esempio immediato, il montecarlo della HW è altino per un allineamento ottico naturale...almeno con questa versione T.

Poi cercherò un'ottica che si accompagni bene alla HW, senza spendere un patrimonio, un 100 euro o giù di lì, luminoso/colorato…
Non hai i permessi necessari per visualizzare i file allegati in questo messaggio.


Avatar utente
maxi_977
Vip Friend
Vip Friend
Messaggi: 1671
Iscritto il: 13 ottobre 2005, 17:26
Località: Torgiano

Re: GAMO CF-SF polimeri VS WEIHRAUCH HW77T polimeri

Messaggioda maxi_977 » 3 ottobre 2018, 22:17

LAPACA ha scritto:Delle cose non mi convincono sulle HW, altre sulla Gamo.
Un esempio immediato, il montecarlo della HW è altino per un allineamento ottico naturale...almeno con questa versione T.


Ciao Lapaca... mi sembra naturale per una calciatura vocata al tiro con l'ottica... :-)
se con la 77 vuoi usare le mire metallche dovresti montare, ad averla la vecchia calciatura in legno quella della prima serie http://images.lavetrinadellearmi.it/_vd ... _59270.jpg
se confronti la linea del poggiaguancia vedrai che quella della thumbhole e' leggermente piu' alta.
https://lh6.googleusercontent.com/-uGZ1 ... ckline.jpg

In genere per le carabine con calciatura adatta per mire metalliche, si modificava il poggiaguancia rendendolo regolabile in altezza, un lavoretto non proprio facile facile, ma in cui molti utenti del forum si sono cimentati in passato.
hw950.jpg

questa e' la mia HW950 con calciatura Ginb, che e' nata cosi', la inserisco per mostrare il poggiaguancia regolabile... di fatto per modificare la calciatura originale, si taglia via una fetta di calciatura e la si reinnestava con un sistema di regolazione in verticale.

Non ho idea su come fare il contrario, cioe' abbassare il poggiaguancia... forse per evitare lavorazioni rischiore e' meglio montare un'ottica :-)

saluti max
Non hai i permessi necessari per visualizzare i file allegati in questo messaggio.


non c'e` mai stata, come c'e` oggi, tanta gente che scrive e cosi` poca che legge.
LAPACA
Nottolo
Nottolo
Messaggi: 41
Iscritto il: 31 agosto 2018, 6:08
Località: Cuneo

Re: GAMO CF-SF polimeri VS WEIHRAUCH HW77T polimeri

Messaggioda LAPACA » 4 ottobre 2018, 5:21

Ciao, grazie per la risposta, vorrei trovare un'ottica che non mi obblighi a togliere le sue mire metalliche...come sulla Gamo.
Max un 4/9 X 40 magari.
Vediamo nelle prossime ore che opinione mi faccio sulla HW, considerando la mia ignoranza sulle AC.


LAPACA
Nottolo
Nottolo
Messaggi: 41
Iscritto il: 31 agosto 2018, 6:08
Località: Cuneo

Re: GAMO CF-SF polimeri VS WEIHRAUCH HW77T polimeri

Messaggioda LAPACA » 4 ottobre 2018, 6:24

Vedo che ci sono le compact….quindi abbastanza corte rispetto le normali...


Avatar utente
maxi_977
Vip Friend
Vip Friend
Messaggi: 1671
Iscritto il: 13 ottobre 2005, 17:26
Località: Torgiano

Re: GAMO CF-SF polimeri VS WEIHRAUCH HW77T polimeri

Messaggioda maxi_977 » 4 ottobre 2018, 8:21

LAPACA ha scritto:Ciao, grazie per la risposta,


ma ti pare... :-)

LAPACA ha scritto: vorrei trovare un'ottica che non mi obblighi a togliere le sue mire metalliche...come sulla Gamo.


Se non utilizzerai degli attacchi del tipo "see through" http://www.sportsmatch-uk.com/images/Pr ... _GREEN.jpg che danno la possibilita' dell'uso contemporaneo ottica-mire metalliche, ha poco senso mantenere tutte e due i sistemi.

Sempre se posso permettermi un consiglio, e' quello di acquistare degli attacchi regolabili, tipo gli Sportsmatch AOP 55 (monolitico e da 1") o se preferisci gli ATP 65 in due pezzi e sempre da 1" http://www.sportsmatch-uk.com/1-diamete ... restor-pin , ma se deciderai per un'ottica con tubo da 30mm potrai optare per gli ATP 66 http://www.sportsmatch-uk.com/30mm-diam ... restor-pin

L'uso di attacchi regolabili e' conveniente, soprattutto su ottiche di fascia economica, per ottimizzare le possibili correzioni in deriva, dovuti a difetti congeniti o accidentali del sistema arma-ottiica, o ad esempio per inclinare l'ottica verso il basso per non usare molti click detta torretta dell'alzo, durante il setup iniziale, anche per far si che l'immagine che si osserva, sia prevalentemente formata dalla parte centrale delle lenti (minore deformazione) e non da zone marginali, cosa che succede quando si usano molti click... cioe' quando si arriva a fondo corsa o quasi.


LAPACA ha scritto: Vediamo nelle prossime ore che opinione mi faccio sulla HW, considerando la mia ignoranza sulle AC.


beh per compensare la carenza di nozioni, la soluzione e' leggere, leggere ed ancora leggere, qui' c'e' materiale a sufficienza per iniziare. :-)

ciao max


non c'e` mai stata, come c'e` oggi, tanta gente che scrive e cosi` poca che legge.
LAPACA
Nottolo
Nottolo
Messaggi: 41
Iscritto il: 31 agosto 2018, 6:08
Località: Cuneo

Re: GAMO CF-SF polimeri VS WEIHRAUCH HW77T polimeri

Messaggioda LAPACA » 4 ottobre 2018, 8:46

:ok:
Di fatti leggo…
Appunto le indicazioni, per gli attacchi; ho visto delle ottiche della Swiss Arms compact che sono gommate potenzialmente si intonano alla estetica del tecnopolimero.
Per non di meno faccio una immersione sugli attacchi che hai detto.

Sul valore della carabina, una cifra equilibrata non dovrebbe superare i 150 euro, il proietto cade dopo tot metri fisiologicamente, non credo che un'ottica da cecchino a 1000 metri mi serva, tiro utile mettiamo a 50 mt quindi al max un benefit sui 400/500 ed è già tanto.
bellepapa


Avatar utente
maxi_977
Vip Friend
Vip Friend
Messaggi: 1671
Iscritto il: 13 ottobre 2005, 17:26
Località: Torgiano

Re: GAMO CF-SF polimeri VS WEIHRAUCH HW77T polimeri

Messaggioda maxi_977 » 4 ottobre 2018, 15:10

LAPACA ha scritto:Sul valore della carabina, una cifra equilibrata non dovrebbe superare i 150 euro,


a dire il vero io sapevo che la regola aurea era di spendere per l'ottica una cifra simile a quela del fucile
anche se nessuno ti puo' biasimare per l'utilizzo di un'ottica piu' economica. :-)


LAPACA ha scritto: il proietto cade dopo tot metri fisiologicamente,

a dire il vero il proiettile e' soggetto alla gravita', che lo attrae verso il basso, dal momento che abbandona la volata dell'arma... quindi la sua relativa caduta e' sempre presente, fin dall'inizio della traiettoria, il punto e' che perche' alla distanza del bersagio coincidano sia il punto d'impatto sia il crocino dell'ottica (ma anche mirino - tacca di mira) e' necessario che la canna sia inclinata leggermente verso l'alto quel tanto necessario ad imprimergli una traiettoria ascendente, almento in un primo tratto, in modo da compensare la caduta per gravita'


LAPACA ha scritto: non credo che un'ottica da cecchino a 1000 metri mi serva, tiro utile mettiamo a 50 mt quindi al max un benefit sui 400/500 ed è già tanto.


Paradossalmente non e' la distanza che obbliga con le a.c. ad usare ottiche con elevati ingrandimenti, ma il fatto che per colpire il bersaglo al primo colpo, si deve stimare bene la distanza, cioe' si deve sfruttare l'ottica come telemetro, naturalmente questa deve essere equipaggiata di ghiera di messa a fuoco, (o meglio la ghiera per la correzione dell'errore di parallasse) dove leggere direttamente le distanze in metri o yard.

saluti max


non c'e` mai stata, come c'e` oggi, tanta gente che scrive e cosi` poca che legge.
LAPACA
Nottolo
Nottolo
Messaggi: 41
Iscritto il: 31 agosto 2018, 6:08
Località: Cuneo

Re: GAMO CF-SF polimeri VS WEIHRAUCH HW77T polimeri

Messaggioda LAPACA » 4 ottobre 2018, 15:57

Ricevuto tutta la spiegazione.

Mi sembra di essere tornato a giovane recluta su lezioni di balistica...bene bene, una ventata di gioventù non guasta mai. drunk CAG

Per il costo, in un altro mio hobby tecnico, c'è un detto, americano, 10 dollari la radio, 100 dollari l'antenna...quindi ti darebbe ragione !!??

Approfitto delle tue conoscenze; usare un' ottica olografica RED DOT, su qualche negozio on line ho visto una HW977 con un RED DOT montato sopra, in vendita.
Chiaro sia che andiamo a discutere su un tiro non ponderato e stabile e di precisione, ma quanto meno ad acquisizione veloce e immediato, ingrandimenti pari ad 1 se non erro, li ho conosciuti nelle a fuoco, HK, AR, etc. nei tiri obbligati ogni tanto non dispiace usarne con armi lunghe.
Ma nelle AC, non saprei, tuttavia se il negoziante la vende la HW977 con tale ottica montata in offerta, dovrebbe essere ad interim non per cui ma divertente, poniamola così, opinioni in merito sia tue ovviamente che di qualche utente che ha usato il RED DOT su qualche AC…

Con molto interesse pongo la questione.

P.S.
Di RED DOT ne potrei avere qualche esemplare gratis per disponibilità, nelle funzioni di ricambio materiale, varie marche...


LAPACA
Nottolo
Nottolo
Messaggi: 41
Iscritto il: 31 agosto 2018, 6:08
Località: Cuneo

Re: GAMO CF-SF polimeri VS WEIHRAUCH HW77T polimeri

Messaggioda LAPACA » 4 ottobre 2018, 17:01

ecco la RED DOT su una HW...
Non hai i permessi necessari per visualizzare i file allegati in questo messaggio.


Avatar utente
maxi_977
Vip Friend
Vip Friend
Messaggi: 1671
Iscritto il: 13 ottobre 2005, 17:26
Località: Torgiano

Re: GAMO CF-SF polimeri VS WEIHRAUCH HW77T polimeri

Messaggioda maxi_977 » 4 ottobre 2018, 18:39

LAPACA ha scritto:Mi sembra di essere tornato a giovane recluta su lezioni di balistica...


ma va? pensa che io ho anche fatto l'istruttore MatAMu (Materiali d'Artiglieria e Munizionamento) alla batteria reclute nel lontato gennaio 1975... in quel di Palmanova :-) bei ricordi... lo credo avevo vent'anni :-)

LAPACA ha scritto:Per il costo, in un altro mio hobby tecnico, c'è un detto, americano, 10 dollari la radio, 100 dollari l'antenna...quindi ti darebbe ragione !!??


Gia dalle mie parti si dice che l'RTX buono e l'antenna scrausa non e' una cosa che funziona bene, meglio il contrario.

Per quello che riguarda le ottiche basta pensare che probabilmente potrai sentire l'esigenza di avere una carabina migliore di quella che hai, ma non un'altra ottica al posto di quella buona.

LAPACA ha scritto:Approfitto delle tue conoscenze; usare un' ottica olografica RED DOT, su qualche negozio on line ho visto una HW977 con un RED DOT montato sopra, in vendita.


Come al solito ci si lascia affascinare dall'estetica e non dalla funzionalita'.
il red dot sopra la 77 black fa la sua porca figura, ma l'olografico e' un mirino nato per il campo tattico, dove si deve acquisire rapidamente il bersaglio ed innffiarlo di piombo... cosa difficile da fare con una a.c. :-)

LAPACA ha scritto:Chiaro sia che andiamo a discutere su un tiro non ponderato e stabile e di precisione, ma quanto meno ad acquisizione veloce e immediato, ingrandimenti pari ad 1 se non erro, li ho conosciuti nelle a fuoco, HK, AR, etc. nei tiri obbligati ogni tanto non dispiace usarne con armi lunghe.


perfetto... ti sei risposto da solo :-)

anche io ho messo il mio olografico sulla 977k ma nonostante sia un buon prodotto, ben costruito, e per quanto sia minuscolo il puntino luminoso, al di sopra di certe distanze riesce a coprire il bersaglio.

LAPACA ha scritto:Ma nelle AC, non saprei, tuttavia se il negoziante la vende la HW977 con tale ottica montata in offerta, dovrebbe essere ad interim non per cui ma divertente, poniamola così, opinioni in merito sia tue ovviamente che di qualche utente che ha usato il RED DOT su qualche AC…


Lasciamo perdere le offerte speciali dei venditori... :-)
l'acquisto deve essere mirato e ponderato bene, altrimenti puo' addirittura risultare dannoso, come una terapia sbagliata, perche' se all'inizio potrebbe risultare divertente, aumentando il grado di difficolta' del tiro, come aumentare le distanze o rimpicciolire i bersagli, mostrerebbe tutti i suoi limiti.

LAPACA ha scritto:Di RED DOT ne potrei avere qualche esemplare gratis per disponibilità, nelle funzioni di ricambio materiale, varie marche...


Beh che vuoi che ti dica, se le cose stanno cosi, provalo pure... come diceva quel tizio "provare per credere" :-)

ciao max


non c'e` mai stata, come c'e` oggi, tanta gente che scrive e cosi` poca che legge.
LAPACA
Nottolo
Nottolo
Messaggi: 41
Iscritto il: 31 agosto 2018, 6:08
Località: Cuneo

Re: GAMO CF-SF polimeri VS WEIHRAUCH HW77T polimeri

Messaggioda LAPACA » 4 ottobre 2018, 20:02

Grazie mille per i chiarimenti, precisi.
Vediamo cosa ne esce...buona serata...per ora.
P.S.
No E.I. ma M.M. BSM/ONU...in itinere fuori Italia.
Se hai a che fare con la TLC, magari hai anche una patente anche tu, in rife alle antenne che hai menzionato.


Avatar utente
maxi_977
Vip Friend
Vip Friend
Messaggi: 1671
Iscritto il: 13 ottobre 2005, 17:26
Località: Torgiano

Re: GAMO CF-SF polimeri VS WEIHRAUCH HW77T polimeri

Messaggioda maxi_977 » 4 ottobre 2018, 21:01

LAPACA ha scritto:Grazie mille per i chiarimenti, precisi.
Vediamo cosa ne esce...buona serata...per ora.


dovere... :-)

LAPACA ha scritto:Se hai a che fare con la TLC, magari hai anche una patente anche tu, in rife alle antenne che hai menzionato.


l'avevo ma l'ho lasciata scadere IW0 e qualche cosa, pensa che avevo anche l'autorizzazione per SWL (short wave listening, per chi non mastica OM), prima che ne cessasse il rilascio.

buoni tiri marinaio :-)
max


non c'e` mai stata, come c'e` oggi, tanta gente che scrive e cosi` poca che legge.
LAPACA
Nottolo
Nottolo
Messaggi: 41
Iscritto il: 31 agosto 2018, 6:08
Località: Cuneo

Re: GAMO CF-SF polimeri VS WEIHRAUCH HW77T polimeri

Messaggioda LAPACA » 5 ottobre 2018, 5:18

Ma allora gioco in casa !!! :shock:
La patente non scade mai, chiedi il rinnovo al Mise della tua provincia, ti daranno un nominativo nuovo, oggi sono IU, (il nominativo lo assegna il Mise di Roma), 5 euro annui e sei a posto rinfrescato.

Nel mondo dei tiri, special modo il soft air ne usano di radioline, anche se sai pure tu, illegalmente...ma i negozianti non spiegano molto, vendono e basta.
Pr i V/U, solo i PMR pagando la tassa di 12 euro annui sono legali per chi non ha la patente dietro esame, (ma sono altre tipologie), io sono un ex IT9*** del 1980, ma arrivando dalla Marina, specialista in TLC e guerra elettronica, con il brevetto di RT/Segnalatore, patente avuta per titoli avendo gli esami militari, a suo tempo, , ma cmq esperienza e studio sono arrivati; varie scuole, Chiavari, TLC vicino Roma, etc. etc.

Benissimo, ecco xchè c'è una forma di sintonia…con tè, (notare la parola bivalente). :ok:

Ottimo allora.


Avatar utente
maxi_977
Vip Friend
Vip Friend
Messaggi: 1671
Iscritto il: 13 ottobre 2005, 17:26
Località: Torgiano

Re: GAMO CF-SF polimeri VS WEIHRAUCH HW77T polimeri

Messaggioda maxi_977 » 5 ottobre 2018, 21:57

LAPACA ha scritto:Ma allora gioco in casa !!!


Beh... tu sei stato un professionista vero io ho fatto una parentesi da dilettante... non ho nemmeno fatto il passaggio a IK0 perche' a meta' del corso sul morse ho mollato... :-)

quindi per dirla come mia zia buon'anoma e pure terziaria francecana:"non confondiamo il ca%%o con le quarant'ore", inteso nel senso che tutti e due possono porodurre l'estasi :sorriso:

( Nota: le quarant'ore sono una veglia di preghiera)

LAPACA ha scritto:La patente non scade mai, chiedi il rinnovo al Mise della tua provincia, ti daranno un nominativo nuovo, oggi sono IU, (il nominativo lo assegna il Mise di Roma), 5 euro annui e sei a posto rinfrescato.


Vero, mi sono espresso male, e' la concessione all'istallazione di una stazione ricetrasmittente che scade, e quindi e' il nominativo assegnato che se non rinnovato decade, ma sai il rinnovo cadde in un periodo decisamente movimentato, mi stavo sposando, giravo come una trottola e non ritrovavo piu' la documentazione e per di piu, mi avevano rubato la macchina... :-( qualcosa dovevo trrascurare :-(

LAPACA ha scritto:io sono un ex IT9*** del 1980, ma arrivando dalla Marina, specialista in TLC e guerra elettronica, con il brevetto di RT/Segnalatore, patente avuta per titoli avendo gli esami militari, a suo tempo, , ma cmq esperienza e studio sono arrivati; varie scuole, Chiavari, TLC vicino Roma, etc. etc.

E che dicevo io... sei comunque un professionista... dentro :sorriso:

LAPACA ha scritto:ecco xchè c'è una forma di sintonia…con tè, (notare la parola bivalente). :ok:


Ah ah ah :cool: :cool:

ciao max


non c'e` mai stata, come c'e` oggi, tanta gente che scrive e cosi` poca che legge.
LAPACA
Nottolo
Nottolo
Messaggi: 41
Iscritto il: 31 agosto 2018, 6:08
Località: Cuneo

Re: GAMO CF-SF polimeri VS WEIHRAUCH HW77T polimeri

Messaggioda LAPACA » 6 ottobre 2018, 17:11

Ciao tutti.
Oggi piccola prova di tiro, a 35 mt circa, assenza di vento…in piedi senza sostegni alcuno.

Metto due foto dell'ottenuto.

Dall'alto della mia incompetenza sulle AC, dico che la Gamo, nonostante sia la criticata carabina per tutti una ciofega, la trovo con soluzioni migliori morfologicamente e tecnicamente, in generale, mi appare più moderna, la HW, marchio tanto decantato, mi trasmette la sensazione di obsoleto, nella tecnica di caricamento, un anziano senza mano ferma farebbe fatica ad inserire il piombino, senza far tornare indietro la chiusura, la manovra la ritengo poco efficiente; punto di sicura fuori raggio delle dita, a suo favore meno rinculo tra virgolette (non sono armi da fuoco), provandola senza ottica, va bene per i primi colpi come scoperta della stessa per la prima volta.
In toto mi aspettavo qualcosa di MOLTO meglio, rispetto alle vanterie che si dedicano alle HW, (mio modello, attenzione).
Non ha la molla snervata o corta di fabbrica come alcune HW...di cui si scrive in giro, quindi nessun rumore di movimento interno.

La Gamo, ha una sicura posta più professionalmente, metodo di ricarica appoggia ed inserisci con arma in orizzontale, quasi a prova di persona matura, (non si resta giovane a vita), magari nel tiro ha più reazione e ci vuole imbracciata più salda...ma in toto, mi dona sensazioni di migliore imostazione generale.

Fatta salva la qualità della carabina in generale, la HW, per ora, non è a mia vista il top che si dichiara, poi se devo dire per convenzione dei/di forum che le HW sono il top e la Gamo sono scope, (il modello in mio possesso), lo dico, ma non sono affatto di questo parere.

Andrò avanti con le prove in esterna, con le 2 menzionate ed una Diana...
Non hai i permessi necessari per visualizzare i file allegati in questo messaggio.


LAPACA
Nottolo
Nottolo
Messaggi: 41
Iscritto il: 31 agosto 2018, 6:08
Località: Cuneo

Re: GAMO CF-SF polimeri VS WEIHRAUCH HW77T polimeri

Messaggioda LAPACA » 7 ottobre 2018, 8:34

Errata corrige da "imostazione" a impostazione.
Non si permette la correzione dopo tot tempo dalla pubblicazione.

Quoto FRANZ62,
una verità, piace ciò che si ama, applicandola alla tecnica, non si può tuttavia escludere l'evidenza di fattori materiali che pur amando qualcosa non siano egualmente poco felici.
Sposarsi una bella donna sexy e attraente, ma un uovo o mettere a bollire l'acqua non lo sa fare…??!!
La bellezza è passeggera la qualità dura...meglio la via di mezzo.

Tornando alla HW, la mia nota, esprime un parere che alla luce di meraviglie e decine di favoreggiamenti su tale marchio, per obiettività, non è che sia proprio il max...anzi come nel caricamento, la Gamo fai leva, riponi e apri e chiudi sportellino a carabina orizzontale, la HW deve stare in certa posizione, leva aperta e se si muove si chiude tutto, inserimento non guidato...certo che posso amare una HW ma è come fare il funanbolo su di una corda o farlo su una passerella stabile, le HW di tal fattura a canna fissa, non penso siano maneggevoli a persone oltre una certa età, dipendentemente dalle condizioni fisiche ovviamente…

Il connubio tra la qualità HW e delle soluzioni Gamo, nel modo particolare del caricamento e sicura, sarebbe da provare in una carabina che abbia queste caratteristiche su unico pezzo.

Sto cernitando l'ottica, indecisione tra una variabile X40 o la classica 4X32, vediamo questa settimana cosa decido.
Ciao grazie e buona domenica a tutti.


LAPACA
Nottolo
Nottolo
Messaggi: 41
Iscritto il: 31 agosto 2018, 6:08
Località: Cuneo

Re: GAMO CF-SF polimeri VS WEIHRAUCH HW77T polimeri

Messaggioda LAPACA » 15 ottobre 2018, 17:11

Oggi arrivata ottica ed accessori.
Slitta elevatrice da 11 a 22/11, GAMO.
Anelli sollevatori Enfield, anche se non usati, di quelli alti circa 2,5 cm.
Ottica JS TACTICAL 3-9X40 CE, con luminosità e senza…
pesante e ben fatta devo dire.

Avevo espresso il desiderio di non togliere le mire metalliche, valuterò il quanto.
Probabilmente con la slitta per la scina, con ottica più alta, dovrebbe andare meglio.
Preso tutto a San Marino, i negozi italiani tra virgolette, gli sconti li fanno, sulla robette scarse, ma come prezzi, noto che sono cari nel giusto prodotto.

Non vedo queste grandi occasioni in nessuna... :-(
Tutto 65 euro con spedizione.

in attesa che arrivi quella con il parallasse in correzione comincio a tarare questa, poi magari la metto alla Gamo.

Ecco le foto…
Non hai i permessi necessari per visualizzare i file allegati in questo messaggio.


LAPACA
Nottolo
Nottolo
Messaggi: 41
Iscritto il: 31 agosto 2018, 6:08
Località: Cuneo

Re: GAMO CF-SF polimeri VS WEIHRAUCH HW77T polimeri

Messaggioda LAPACA » 15 ottobre 2018, 17:14

Luminosità verde o rossa con varie tonalità o spenta, molto nitido tutto il sistema.
Non hai i permessi necessari per visualizzare i file allegati in questo messaggio.


LAPACA
Nottolo
Nottolo
Messaggi: 41
Iscritto il: 31 agosto 2018, 6:08
Località: Cuneo

Re: GAMO CF-SF polimeri VS WEIHRAUCH HW77T polimeri

Messaggioda LAPACA » 16 ottobre 2018, 6:24

Ho tolto l'alzo sulla scina, solo con gli attacchi alti Enfield va bene, spostato tutto verso la canna, copre la mira metallica e via, rimane tutto più compatto...oggi pomeriggio taratura…
L'ottica è di buona fattura, solida e ben rifinita, la nitidezza è elevata come già detto.
Per l' ottica con parallasse che non era disponibile, deciderò fra, JS Tactical, Swiss Arms, Royal, rimanendo sulla cifra di 100 euro, si potrebbe scegliere tra ottiche costose sicuramente, ma, una AC non è certamente ad uso caccia, difesa, professionale o agonistica nel caso specifico.
Alla fine è un giocattolone.

Provo anche un RED DOT, datosi che questa carabina la HW, è una forma di ibrido, tra la 977, la quale sembra nata per il tiro mirato, (venduta anche senza mire metalliche), ed un tiro istintivo, alzi e spari.
Un RED DOT con ingrandimento magari.

L a mia perplessità sulla HW, nella proporzione equazionale tra FAMA:COSTO:OTTIMA FATTURA, rimane, LA SOLUZIONE DI INSERIMENTO PIOMBINO, SICURA, sono ingegneristicamente poco pratiche, non nella funzione quanto nella soluzione, evidentemente l' azienda, spinta dalla fama acquisita anni addietro, vende e viene osannata quindi non ha interesse a studiare altro.
E fa male.

Ciao a tutti.


LAPACA
Nottolo
Nottolo
Messaggi: 41
Iscritto il: 31 agosto 2018, 6:08
Località: Cuneo

Re: GAMO CF-SF polimeri VS WEIHRAUCH HW77T polimeri

Messaggioda LAPACA » 16 ottobre 2018, 16:14

Ottica tarata...per ora ad oc.

25/27 mt circa.

La mancanza del parallasse se si sta fermi nel tiro non è che si sente molto…

9 colpi per centrare nord-sud/est-ovest, su appoggio non stabilissimo poi.

Una nota, ho letto su vari siti, regolazioni di ottiche, per AC...c'è del vero, ma anche tante assurdità, evidente che sono degli utilizzatori che non avendo mai avuto armi vere in mano, sembra che abbiamo un 88 della II guerra in mano, non una semplice AC.
Si sa che in rete…
Un saluto per tutti.
Non hai i permessi necessari per visualizzare i file allegati in questo messaggio.



Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 2 ospiti