Importare in proprio armi comuni e farle arrivare a casa

sezione dove si parla il "Legalese" e dove poter fugare ogni dubbio, prima di incorrere in seri provvedimenti

Moderatori: ilmoro, Danny, SILVER

Avatar utente
gilarmar
Vip Friend
Vip Friend
Messaggi: 2644
Iscritto il: 26 gennaio 2016, 16:50
Località: Alessandria
Località: Piemonte

Importare in proprio armi comuni e farle arrivare a casa

Messaggioda gilarmar » 1 agosto 2016, 10:09

Riscrivo in un topic tutto suo la procedura eseguita da un amico del forum per importare una carabina, anche full, senza passare da un importatore o armeria e farla recapitare a casa propria

Finalmente, tramite amico di penna, sono riuscito a recuperare la procedura completa per acquistare carabina all'estero.
Ribadisco il concetto che ne deve valere assolutamente la pena, per €50/100 di differenza secondo me non vale l'attesa e la menata, io importerei una carabina solo se non fosse importata in italia.

Procedura probabilemente completa:

- Acquistare la carabina possibilmente tramite un Importatore/Armiere da un paese UE (soprattutto affidale), è possibile anche l'acquisto da privati ma l'iter è sconsigliabile.

- Farla bancare dal BNP, è possibile anche una procedura on-line al costo €24.40(iva inclusa), rimanere in paziente attesa per 3/4 mesi per la risposta. Nel frattempo verrà interpellato dal BNP l'UITS.

- Ottenuta approvazione BNP, incominciano i casini tra voi e l'armiere, primo trovare un'armeria estera che sia disposta a tenere un'arma congelata, con acconto, e farsi dare la matricola.

- Con la matricola si va in questura per compilare i moduli, ricordare di portare 2 marche da bollo da 16 Eur cad. per la domanda di importazione. Qui ora viene la parte che ha causato crontroversia tra molti: la spedizione deve essere fatta dall'armeria estera ad una armeria Italiana che accetti la spedizione, oppure si può fare a casa? In due hanno detto che è possibile riceverla a casa (CHIEDERE ALLA QUESTURA :idea: ) come ha sottolineato il giudice Mori siamo noi italiani a volte a farsi delle seghe mentali. CHIEDERE ALLA QUESTURA. :dub: :dub:

- Se ritiri l'arma in armeria paghi €60/70 per una dichiarazione, è un foglio dove scrivono di averti consegnato l'arma tal giorno.

- Andare in caserma CC per la denuncia entro 72 ore, con tutte la documentazione e..... graten

Questa è la procedura eseguita da alcune persone che hanno spiegato il modus operandi :azz:

Con questo chiudo l'ennesimo intervento. Comunque mi raccomando prima di avviare tutto CHIEDERE ALLA QUESTURA.

Le persone che hanno eseguito tale procedura, si sono fatte spedire a casa l'arma. Se uno vede le norme è effettivamente possibile. Ribadisco CHIEDERE UFFICIO PORTO D'ARMI della questura per conforto e conferma. Ah! Mi raccomando anche se si importa una depo bisogna avere il PdA, perché la depo fino alla normalizzazione di tutte le pratiche è considerata arma a tutti gli effetti.


Ciao Marcello -- Coltiva Linux, tanto Windows si pianta da solo
ImmagineImmagineImmagine
LINK: Loghi Firma Amici della ....LINK: Calcolatore balistico
orsomi
Nottolo
Nottolo
Messaggi: 17
Iscritto il: 12 novembre 2013, 14:46
Località: Milano

Re: Importare in proprio armi comuni e farle arrivare a casa

Messaggioda orsomi » 1 agosto 2016, 12:36

Insomma, hai copiato di sana pianta ciò che hai letto su un altro forum italiano di aria compressa. Chissà quale...
Nessun problema, davvero. Basta scriverlo, se si vuole essere corretti.
O anche questo vuoi far credere che lo hai trovato in un forum canadese?


Jonathan
Good User
Good User
Messaggi: 217
Iscritto il: 17 gennaio 2016, 17:30
Località: Stoccaredo

Re: Importare in proprio armi comuni e farle arrivare a casa

Messaggioda Jonathan » 1 agosto 2016, 13:29

Hai proprio ragione orsomi, non ha perso il vizio che aveva dalla altra parte, e per questo è stato espulso.
Copiava le idee degli altri qua e le pubblicava dall'altra parte facendole passare per sue non immaginando che tanti le frequentano entrambe e per questo e stato scoperto ed espulso.
É l'ultimo arrivato e vuole fare il sapientino, ma deve ancora correre tanto.
Ha rotto i ciglioni a tutti in MP per comperare carabine usate, e poi sai come é andata a finire.
Gilamar "vola pi bas".


L'università delle armi AC con l'elastico

1 Anschutz, 3 FWB, 1 Walter, 1 FAS

Ex Pardus A2A
Ex HW 977

EX Anschutz 2025 preparata Jonathan.
Ciro 1978
User
User
Messaggi: 156
Iscritto il: 11 giugno 2016, 18:21
Località: Crotone

Re: Importare in proprio armi comuni e farle arrivare a casa

Messaggioda Ciro 1978 » 1 agosto 2016, 17:33

Forse avete un po esagerato.
Ha solo proposto un argomento che era già stato trattato altrove, ma solo la base di partenza e non tutta la discussione che ne é seguita.
Come ha scritto Jonatan molta gente é presente in entrambi i posti e quindi condividono le esperienze.
Dai forza cerchiamo di divertirci con il nostro hobby. friend
Ciro


[img=left]http://www.customairguns.it/forum/download/file.php?id=20453[/img]
Avatar utente
gilarmar
Vip Friend
Vip Friend
Messaggi: 2644
Iscritto il: 26 gennaio 2016, 16:50
Località: Alessandria
Località: Piemonte

Re: Importare in proprio armi comuni e farle arrivare a casa

Messaggioda gilarmar » 1 agosto 2016, 17:36

Rispondo anche se molti me l'hanno sconsigliato. Grazie ragazzi
- non ho scritto che è mio sapere ma tramite un amico che mi ha scritto la procedura esatta da lui eseguita, tramite WhatsApp
- non posso farci niente se ho rotto le scatole a persone per acquistare prima una pca e poi una pcp. Ho chiesto info solo a 4 persone e due mi hanno risposto in modo gentile, Stefanoheavy è uno di questi. Dicendomi che non accettava la mia offerta senza problemi, cosa che ha fatto anche l'altro. Poi se voi due orsomi e Jonathan vi ho contattato offrendovi in prezzo, discusso prima con persone del VOSTRO FORUM, le quali mi hanno detto che sia per una Benjamin Marauder ed una unica SuperAir 2001 bancata depo erano cifre fuori mercato, ho ascoltato molto bene come mai dovevo offrire queste cifre, se poi voi due ve la siete presa perché io ho offerto una cifra troppo bassa, devo dire che è meglio che non vendete niente. Quando vendo usato nel mio campo so fino a che punto posso chiedere e se qualcuno mi offre poco, non lo offendo e corro subito dagli amministratori del forum per farmi bannare, ma gli rispondo, come ha fatto quei signori che Stefanoheavy e Hudson, magari mandandomi a quel paese ma nella loro mente.
Ah, poi io la carabina l'ho comprata nuova. Con questa mia ultima risposta non andrò più O.T. e non riuscirete a farmi dire delle parole definite da molti dizionari improprie. Con questo vi saluto. Il confronto corretto e chiaro non mi ha mai spaventato e sono sempre disposto a riconoscere i miei limiti è per quello che ho chiesto a persone DEL VOSTRO FORUM che hanno molta più esperienza di voi due messi insieme.


Ciao Marcello -- Coltiva Linux, tanto Windows si pianta da solo
ImmagineImmagineImmagine
LINK: Loghi Firma Amici della ....LINK: Calcolatore balistico
Ciro 1978
User
User
Messaggi: 156
Iscritto il: 11 giugno 2016, 18:21
Località: Crotone

Re: Importare in proprio armi comuni e farle arrivare a casa

Messaggioda Ciro 1978 » 1 agosto 2016, 20:02

gilarmar ha scritto: In due hanno detto che è possibile riceverla a casa.

Si che è possibile riceverle a casa basta che il trasporto sia effettuato con un furgone blindato.
Ciro


[img=left]http://www.customairguns.it/forum/download/file.php?id=20453[/img]
Jonathan
Good User
Good User
Messaggi: 217
Iscritto il: 17 gennaio 2016, 17:30
Località: Stoccaredo

Re: Importare in proprio armi comuni e farle arrivare a casa

Messaggioda Jonathan » 5 agosto 2016, 12:02

gilarmar ha scritto:Rispondo anche se molti me l'hanno sconsigliato. Grazie ragazzi
Poi se voi due orsomi e Jonathan vi ho contattato offrendovi in prezzo, discusso prima con persone del VOSTRO FORUM, le quali mi hanno detto che sia per una Benjamin Marauder ed una unica SuperAir 2001 bancata depo erano cifre fuori mercato, ho ascoltato molto bene come mai dovevo offrire queste cifre, se poi voi due ve la siete presa perché io ho offerto una cifra troppo bassa, devo dire che è meglio che non vendete niente. .


Sei stato tu che hai scritto che cercavi e che eri disposto a spendere € 800 per una FWB o Anschutz PCA depo.
Io ti ho offerto la mia Anschutz 2001 depo a € 700 con il calcio in laminato, con in aggiunta un calciolo Mec II registrabile in alluminio pagato € 172, tunnel regolabile e diottra polarizzata e regolabile con 5 colori Gemhann pagate più di € 300.
Tu da galantuomo di parola come sei mi hai offerto € 450 che è meno del valore del calciolo e del tunnel e diottra, materiale che aveva meno di un anno.

Quindi quando scrivi racconta tutta la storia, non solo quella che è conveniente a te. sado:

Jonathan


L'università delle armi AC con l'elastico

1 Anschutz, 3 FWB, 1 Walter, 1 FAS

Ex Pardus A2A
Ex HW 977

EX Anschutz 2025 preparata Jonathan.
Avatar utente
gilarmar
Vip Friend
Vip Friend
Messaggi: 2644
Iscritto il: 26 gennaio 2016, 16:50
Località: Alessandria
Località: Piemonte

Re: Importare in proprio armi comuni e farle arrivare a casa

Messaggioda gilarmar » 5 agosto 2016, 12:16

Mio caro Sartori, non ho mai detto che a Lei avrei dato €800, ma che ero disposto a spendere fino a €800, mi sembrano due cose opposte. Poi parlando con gente esperta, che Lei considera suoi intimi amici, facendo leggere la Sua bellissima descrizione e le Sue acute osservazioni, mi hanno consigliato di desistere o offrire quella cifra. Cosa che io feci. Le ricordo che il mercato dell'usato è di libera discussione, c'è una domanda ed un'offerta se non ci si viene incontro, beh amici, pardon nemici, come prima.


Ciao Marcello -- Coltiva Linux, tanto Windows si pianta da solo
ImmagineImmagineImmagine
LINK: Loghi Firma Amici della ....LINK: Calcolatore balistico
Jonathan
Good User
Good User
Messaggi: 217
Iscritto il: 17 gennaio 2016, 17:30
Località: Stoccaredo

Re: Importare in proprio armi comuni e farle arrivare a casa

Messaggioda Jonathan » 5 agosto 2016, 13:33

Una persona informata in armi AC come te ha dovuto domandare informazioni a gente esperta!!!!!! megalol
Ma non sei te il massimo esperto di armi AC con esperienza anche nell'Esercito Italiano? bellepapa
Jonathan


L'università delle armi AC con l'elastico

1 Anschutz, 3 FWB, 1 Walter, 1 FAS

Ex Pardus A2A
Ex HW 977

EX Anschutz 2025 preparata Jonathan.
Avatar utente
gilarmar
Vip Friend
Vip Friend
Messaggi: 2644
Iscritto il: 26 gennaio 2016, 16:50
Località: Alessandria
Località: Piemonte

Re: Importare in proprio armi comuni e farle arrivare a casa

Messaggioda gilarmar » 5 agosto 2016, 13:41

Devo dire Sig. Sartori, che Lei continua a lusingarmi con Le sue acute osservazioni. Darmi del più grande esperto di A.C. le assicuro che non l'ho mai detto, ma se Lei ha analizzato i miei topic, mi considera tale, non ho altro da dirLe grazie per queste acute e bellissime parole dettate dall'amore verso A.C.


Ciao Marcello -- Coltiva Linux, tanto Windows si pianta da solo
ImmagineImmagineImmagine
LINK: Loghi Firma Amici della ....LINK: Calcolatore balistico
Jonathan
Good User
Good User
Messaggi: 217
Iscritto il: 17 gennaio 2016, 17:30
Località: Stoccaredo

Re: Importare in proprio armi comuni e farle arrivare a casa

Messaggioda Jonathan » 5 agosto 2016, 14:39

Se un giorno decido di comperarmi una Narconia o una BSA prima dell'acquisto ti contatto per avere da te dei consigli visto che sei il massimo esperto di queste armi sul suolo Italiano.
Jonathan


L'università delle armi AC con l'elastico

1 Anschutz, 3 FWB, 1 Walter, 1 FAS

Ex Pardus A2A
Ex HW 977

EX Anschutz 2025 preparata Jonathan.

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 2 ospiti