Una sentenza pericolosa

sezione dove si parla il "Legalese" e dove poter fugare ogni dubbio, prima di incorrere in seri provvedimenti

Moderatori: ilmoro, Danny, SILVER

Avatar utente
maxi_977
Vip Friend
Vip Friend
Messaggi: 1607
Iscritto il: 13 ottobre 2005, 17:26
Località: Torgiano

Una sentenza pericolosa

Messaggioda maxi_977 » 25 febbraio 2019, 16:13

Stavo sfogliando l'ultimo numero di Armi Magazine (N.2 Febbraio 2019), quando un titolo a caratteri rossi, ha attratto la mia attenzione e subito dopo ho creduto di sentir imbiancare ulteriormente quei pochi capelli che mi sono rimasti...
Pagine da Armi Magazine - N02 Febbraio 2019.jpg

Eh si... se non ne avete avuto notizia ve la anticipo io, pare dico pare che qualsiasi dispositivo di puntamento (che non siano quelli nativi dell'arma da sparo n.d.s.) aumenti la precisione di tiro e come tale, sia per la sentenza della Corte di Cassazione n.54332 del 2018, da considerare parte di arma comune da sparo, e come tale vada messa in denuncia.
Non voglio fare nessun commento alla notizia, perche non ho le competenze necessarie, so da quelle poche nozioni acquisite di Diritto, che le sentenze della Corte di Cassazione possono avere (hanno) valore di Giurisprudenza, cioe` valgono come interpretazione delle vigenti Leggi.
Vi invito a recuperare una copia della rivista ed a leggere l'articolo pubblicato a pag. 28

saluti max

P.S. Speriamo bene... :-(
Non hai i permessi necessari per visualizzare i file allegati in questo messaggio.


non c'e` mai stata, come c'e` oggi, tanta gente che scrive e cosi` poca che legge.
Avatar utente
Franco1960
Moderator
Moderator
Messaggi: 653
Iscritto il: 21 aprile 2006, 22:07
Località: LT
Località: Latina

Re: Una sentenza pericolosa

Messaggioda Franco1960 » 25 febbraio 2019, 16:46

L'unico miglioramento che il recepimento della direttiva Europea ci ha portato e proprio la definizione di parte d'arma!
Sono parti di arma, per
norme internazionali ed italiane, esclusiva-
mente le parti essenziali elencate: la canna, il
telaio, il fusto o telaio ivi compresi,
sia lo upper che il lower receiver, nonché il car-
rello, il tamburo, l'otturatore o il blocco di cu-
latta , il tamburo, le bascule; le parti non elen-
cate non sono parti di armi ai fini della legge e
spera che la Cassazione legga le leggi vigenti e
no le sue vecchie sentenze, sbagliate da 25 anni!
Per la Direttiva europea 2017 caricatori e silen-
ziatori sono accessori e non parti.

http://www.earmi.it/diritto/giurisprudenza/parti.html

Le sentenze di Cassazione non "fanno giurisprudenza" in senso generico. E' così per i pronunciamenti a sezioni riunite che avvengono dietro precisa richiesta. Le sentenze, come quella in oggetto, costituiscono precedente orientativo ma non obbligatorio. Quindi i tribunali possono ignorare questa stortura, che ad una rilettura (da richiedere alle sezioni riunite) reggerebbe al massimo 30 secondi perchè la legge spiega bene e (per una volta) chiaramente che le parti di arma sono quelle essenziali al funzionamento.


Highlander ........................................ per ora

HW 100 - HW977 Laminated - HW50 - HW 40
Avatar utente
maxi_977
Vip Friend
Vip Friend
Messaggi: 1607
Iscritto il: 13 ottobre 2005, 17:26
Località: Torgiano

Re: Una sentenza pericolosa

Messaggioda maxi_977 » 25 febbraio 2019, 17:33

Franco1960 ha scritto:Le sentenze di Cassazione non "fanno giurisprudenza" in senso generico. E' così per i pronunciamenti a sezioni riunite che avvengono dietro precisa richiesta. Le sentenze, come quella in oggetto, costituiscono precedente orientativo ma non obbligatorio. Quindi i tribunali possono ignorare questa stortura, che ad una rilettura (da richiedere alle sezioni riunite) reggerebbe al massimo 30 secondi perchè la legge spiega bene e (per una volta) chiaramente che le parti di arma sono quelle essenziali al funzionamento.


Beh naturalmente c'e` da sperare in questo senso... anche se certi automatismi di salvaguardia non li vedo cosi` automatici... come diceva mia nonna il peggio non e` mai morto, magari a qualcuno viene in mente nel frattempo, di far applicare la sentenza... sai che piacere :-(

ciao max


non c'e` mai stata, come c'e` oggi, tanta gente che scrive e cosi` poca che legge.
Avatar utente
Franco1960
Moderator
Moderator
Messaggi: 653
Iscritto il: 21 aprile 2006, 22:07
Località: LT
Località: Latina

Re: Una sentenza pericolosa

Messaggioda Franco1960 » 25 febbraio 2019, 18:10

Naturalmente nel paese di pulcinella, far valere le proprie ragioni , in seguito ad abusi dell'appuntato cacace o di giudici un pò troppo schierati verso una parte politica disarmista, è sempre molto costoso economicamente , inoltre tutte le volte che il comune cittadino ha ragione nelle dispute con la pubblica amministrazione , i giudici sentenziano la compensazione delle spese di giudizio a carico del vincitore .
Cornuto e mazziato!

N.B.
Tutti i minuscoli sono coscientemente voluti!


Highlander ........................................ per ora

HW 100 - HW977 Laminated - HW50 - HW 40
Avatar utente
Franco1960
Moderator
Moderator
Messaggi: 653
Iscritto il: 21 aprile 2006, 22:07
Località: LT
Località: Latina

Re: Una sentenza pericolosa

Messaggioda Franco1960 » 26 febbraio 2019, 15:42

Il DECRETO LEGISLATIVO 10 agosto 2018, n. 104, all'art. 2 definisce chiaramente i componenti che sono considerati parti d'arma, ovvero:
----------------------------------------------------------
b) “parte”, ciascuna delle seguenti componenti
essenziali: la canna, il telaio, il fusto, comprese le parti sia
superiore sia inferiore (upper receiver e lower receiver),
nonché, in relazione alle modalità di funzionamento, il
carrello, il tamburo, l’otturatore o il blocco di culatta che,
in quanto oggetti distinti, rientrano nella categoria in cui
è stata classificata l’arma da fuoco sulla quale sono installati
o sono destinati ad essere installati;
----------------------------------------------------------

Anche la precedente legge, ovvero il D.Lgs. 30 dicembre 1992, n. 527, all'art. 1bis, definisce chiaramente le parti d'arma:
----------------------------------------------------------
b) "parte", ciascuna delle seguenti componenti essenziali: la canna, il telaio, il fusto, comprese le parti sia superiore sia inferiore (upper receiver e lower receiver), nonchè, in relazione alle modalità di funzionamento, il carrello, il tamburo, l'otturatore o il blocco di culatta che, in quanto oggetti distinti, rientrano nella categoria in cui è stata classificata l'arma da fuoco sulla quale sono installati o sono destinati ad essere installati;


Effettivamente alcune decisioni della cassazione lasciano perplessi.
Però, sopra la Cassazione c'è .....Dio.

Il nostro Ordinamento non è improntato al common law ma la decisioni della Cassazione sulle decisioni delle Corti territoriali hanno molto peso.

Ai Giudici, in genere, anche perché di solito sono possessori di un certo "ego" non amano vedere riformate le proprie decisioni.
Se il Giudice X sa che la propria interpretazione di una questione è destinata alla riforma in Cassazione, in linea di massima, nello "spirito" dell'Ordinamento*, si adegua all'orientamento del massimo Organo Giurisdizionale.
Certo, il Magistrato decide sempre secondo coscienza.
Perché, diversamente, sarebbe un esecutore della volontà dell'Organo Superiore.
Ed i Magistrati -secondo un principio di alta civiltà giuridica- NON hanno "superiori".
Per restare in tema, senza entrare troppo in tecnicismi, la Giurisprudenza della Cassazione, soprattutto quando è consolidata, ha grande peso nelle decisioni.
Ricordiamo, ad esempio, che dopo una sentenza della Cassazione è stata emanata la Circolare Mininterno sul reintegro.


Highlander ........................................ per ora

HW 100 - HW977 Laminated - HW50 - HW 40
Avatar utente
maxi_977
Vip Friend
Vip Friend
Messaggi: 1607
Iscritto il: 13 ottobre 2005, 17:26
Località: Torgiano

Re: Una sentenza pericolosa

Messaggioda maxi_977 » 26 febbraio 2019, 17:33

Franco1960 ha scritto:Per restare in tema, senza entrare troppo in tecnicismi, la Giurisprudenza della Cassazione, soprattutto quando è consolidata, ha grande peso nelle decisioni.


Ecco... proprio cio` che si deve temere.

saluti max

P.S. tanto per avere le idee un po' piu` chiare https://www.laleggepertutti.it/188945_l ... anno-legge


non c'e` mai stata, come c'e` oggi, tanta gente che scrive e cosi` poca che legge.
Avatar utente
gilarmar
Vip Friend
Vip Friend
Messaggi: 2663
Iscritto il: 26 gennaio 2016, 16:50
Località: Alessandria
Località: Piemonte

Re: Una sentenza pericolosa

Messaggioda gilarmar » 26 febbraio 2019, 19:29

Ma a sto punto, se ho un'arma ne devo tenere conto, ma se ho una depo?


Ciao Marcello -- Coltiva Linux, tanto Windows si pianta da solo
ImmagineImmagineImmagine
LINK: Loghi Firma Amici della ....LINK: Calcolatore balistico
Avatar utente
maxi_977
Vip Friend
Vip Friend
Messaggi: 1607
Iscritto il: 13 ottobre 2005, 17:26
Località: Torgiano

Re: Una sentenza pericolosa

Messaggioda maxi_977 » 26 febbraio 2019, 22:47

gilarmar ha scritto:Ma a sto punto, se ho un'arma ne devo tenere conto, ma se ho una depo?

uno degli aspetti tragici e' proprio questo... e se ho acquistato l'ottica per la mia ASG? (soft air)
giuridicamente non cambia la sostanza, sempre parte di arma e' (secondo la sentenza), inoltre se e' davvero parte di arma, chi l'ha acquistata per corrispondenza, si ritrova suo malgrado ad aver infranto le vigenti disposizioni di Legge?

Speriamo che la cosa si risolva nel migliore dei modi.

max

P.S. Se la cosa non fosse tragica, ci sarebbe da ridere... chissa' le diottre come rientrerebbero in questa generale cosiderazione... :nocomment:


non c'e` mai stata, come c'e` oggi, tanta gente che scrive e cosi` poca che legge.
Avatar utente
maxi_977
Vip Friend
Vip Friend
Messaggi: 1607
Iscritto il: 13 ottobre 2005, 17:26
Località: Torgiano

Re: Una sentenza pericolosa

Messaggioda maxi_977 » 28 febbraio 2019, 15:40

franz62 ha scritto:L'Italia è l'unica nazione al mondo dove i giudici, magistrati e avvocati interpretano la legge qualunque essa sia.
Nelle altre nazioni la applicano.


Potrebbe sembrare ma non e` cosi`... :sorriso: da noi come in tutta europa (Inghilterra esclusa) vige il sistema giuridico chiamato Civil Law , cominciato col diritto romano, che si basa su principi di Legge, mentre nel Regno Unito vige la Common Law che si basa sulle consuetudini ed e` per questo motivo che "il precedente" conta cosi` tanto come si vede in quasi tutti i film o serie di tipo "legal-drama" di stampo anglosassone/americano, dove gli avvocati si rifanno a sentenze precedenti, che costituiscono la base della decisione/strategia e risoluzione del processo.

Nel Civil Law il giudice applica la Legge scritta da altri (grazie alla separazione dei tre poteri, legislativo esecutivo e giudiziario) anche se spetta a lui alla sua professionalita`, cultura e sensibilita` di applicarla al caso specifico, motivando pero` sulla base del Diritto le proprie decisioni, partendo dai principi generali ed utilizzando il ragionamento per colmare eventuali (inevitabili) lacune.

Nel caso specifico il giudice, o meglio la Corte di Cassazione, che e` il massimo grado di giudizio, ha ritenuto con pieno diritto, che un sistema di mira diverso da quello originale, costituisca una sorta di potenziamento delle capacita` dell'arma da sparo (quindi anche le carabine a.c.), discutibile quanto vuoi ma ormai il danno, se cosi` possiamo definirlo e` fatto... su di noi le conseguenze di tutto cio`... ahime`.

per ora possiamo solo aspettare... :dub: e sperare... ciglione

saluti max


non c'e` mai stata, come c'e` oggi, tanta gente che scrive e cosi` poca che legge.
Avatar utente
Franco1960
Moderator
Moderator
Messaggi: 653
Iscritto il: 21 aprile 2006, 22:07
Località: LT
Località: Latina

Re: Una sentenza pericolosa

Messaggioda Franco1960 » 28 febbraio 2019, 16:18

maxi_977 ha scritto:
Nel caso specifico il giudice, o meglio la Corte di Cassazione, che e` il massimo grado di giudizio, ha ritenuto con pieno diritto, che un sistema di mira diverso da quello originale, costituisca una sorta di potenziamento delle capacita` dell'arma da sparo (quindi anche le carabine a.c.), discutibile quanto vuoi ma ormai il danno, se cosi` possiamo definirlo e` fatto... su di noi le conseguenze di tutto cio`... ahime`.

per ora possiamo solo aspettare... :dub: e sperare... ciglione

saluti max
La cosa potrebbe :idea: applicarsi a tutto ciò , after market, che agevola il tiro (diottre, ottiche,punti rossi, laser torce istallate a bordo arma,volendo anche impugnature e calciature regolabili fino ad arrivare a rest e appoggi ) .
Per assurdo se mi auto costruisco un rest o una calciatura ho fabbricato (clandestinamente) sado: cosa ?
Secondo loro?

Un sarchiapone da guerra!

Notoriamente pericolosissimo più mortale di un'arma atomica. :?: :?:


Highlander ........................................ per ora

HW 100 - HW977 Laminated - HW50 - HW 40
Avatar utente
maxi_977
Vip Friend
Vip Friend
Messaggi: 1607
Iscritto il: 13 ottobre 2005, 17:26
Località: Torgiano

Re: Una sentenza pericolosa

Messaggioda maxi_977 » 28 febbraio 2019, 18:06

Franco1960 ha scritto:La cosa potrebbe :idea: applicarsi a tutto ciò , after market, che agevola il tiro (diottre, ottiche,punti rossi, laser torce istallate a bordo arma,volendo anche impugnature e calciature regolabili fino ad arrivare a rest e appoggi ) .


:sorriso: :sorriso: :sorriso: Proprio cosi`... pero` non darei suggerimenti... sado: :sorriso: :sorriso: :sorriso:

ciao max


non c'e` mai stata, come c'e` oggi, tanta gente che scrive e cosi` poca che legge.
Avatar utente
Franco1960
Moderator
Moderator
Messaggi: 653
Iscritto il: 21 aprile 2006, 22:07
Località: LT
Località: Latina

Re: Una sentenza pericolosa

Messaggioda Franco1960 » 28 febbraio 2019, 19:02

maxi_977 ha scritto:
:sorriso: :sorriso: :sorriso: Proprio cosi`... pero` non darei suggerimenti... sado: :sorriso: :sorriso: :sorriso:

ciao max
Ok mi impegnerò maggiormente (per non suggerire) in quello in cui sono impegnato ora.

Habemus domus ! :sorriso:

Sto facendo lavoretti e modifiche.
:cool:

friend
Avevo :fiufiu: molte ferie dello scorso anno.

Sono rintracciabile solo sul numero che inizia per 366 xxxxxxxxx


Highlander ........................................ per ora

HW 100 - HW977 Laminated - HW50 - HW 40

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 0 ospiti